CHE COS’E’ LO ZAATAR?

Zaatar (الزعتر) è la parola araba che indica il timo. È anche il nome generico dato al timo unito ad altre spezie come il sommacco, la santoreggia, l’origano, il sesamo e altre ancora.

Gli antichi Greci, Egizi e Romani usavano il Timo come erba medicinale. I Greci lo usavano come incenso e gli Egizi come parte del processo di imbalsamazione. I soldati romani si bagnavano nel timo prima della battaglia per dare loro coraggio e forza e nel Medioevo veniva donato ai cavalieri come simbolo del loro coraggio. Un rametto di timo veniva spesso portato nelle prime aule di tribunale per proteggersi dalle malattie ed era usato come antisettico dai Sumeri. Oggi, il timo, è comunemente usato per prevenire le infezioni e per favorire la convalescenza. Ci sono molte diverse varietà di timo disponibili.

COME USARE LO ZAATAR?

Con un gusto pungente e leggermente salato, questa miscela aromatica a base di timo o zaatar è ampiamente utilizzata nella cucina levantina in due forme:

Si consuma con pane imbevuto di olio d’oliva “zeit w zaatar“, a colazione e/o a cena, accompagnato da verdure crude (pomodori, cetrioli).

Si usa come guarnizione per il mana’ichs (man’ouché), una sorta di deliziosa pizzetta ricoperta di zaatar e olio d’oliva.

Se utilizzate lo za’atar in un piatto freddo o in una preparazione che non verrà riscaldata, fatelo prima soffriggere per liberare tutto il suo aroma. Per farlo, scaldate l’olio o il burro in una padella, toglietelo dal fuoco e aggiungete lo za’atar. In questo modo le spezie e le erbe si friggeranno delicatamente, rilasciando i composti liposolubili e distribuendo uniformemente il sapore.

 

PROPRIETA’ DELLO ZAATAR

Benefici dello Zaatar per la salute:

Questa spezia aromatica proveniente dal Medio Oriente è stata venerata per le sue forti proprietà medicinali. Gli ingredienti sono ricchi di antiossidanti. Ad esempio, il sommacco è composto da flavonoidi, mentre il timo e l’origano sono ricchi di timolo e carvacrolo. Entrambi questi composti hanno forti proprietà antiossidanti e antisettiche.

Parliamo ora dei punti di forza che lo rendono un elemento essenziale nella dieta quotidiana.

1. Trattamento delle malattie croniche
Il sommacco, uno degli elementi cruciali della miscela di spezie, contiene quercetina che è in grado di distruggere i radicali liberi nel corpo e di prevenire l’insorgenza del cancro. Secondo numerosi studi, il sommacco può davvero controllare i danni dei radicali liberi neutralizzandoli.

2. Previene la tosse
La proprietà espettorante del timo previene la formazione di catarro e muco che possono causare l’ostruzione delle vie respiratorie. Ha anche molte altre proprietà che rafforzano le difese immunitarie e che possono allontanare diverse malattie.

3. Migliora la cognizione
Alcuni studi affermano che il consumo regolare di za’atar nella dieta può migliorare le capacità cerebrali e cognitive. La miscela di spezie contiene un potere stimolante per la circolazione grazie al suo ricco contenuto di minerali che può migliorare il cervello e stimolare l’attività neurale.

4. Tratta le infiammazioni
Non solo è possibile aggiungere lo za’atar alla dieta, ma si può anche preparare una pasta o una pomata da applicare topicamente sulla zona interessata per ottenere un sollievo immediato da articolazioni dolorose e punture d’insetto. La spezia può avere analoghi benefici antinfiammatori quando viene consumata con la dieta.

Questo vale soprattutto se si soffre di artrite o di altre patologie infiammatorie.

5. Rende più energici
I polifenoli e i flavonoidi contenuti in questa miscela di spezie agiscono come stimolatori di energia in grado di stimolare il metabolismo e di mantenervi attivi per tutta la giornata. Inoltre, favorisce un sonno ristoratore che aiuta a sentirsi freschi, preparandosi ad affrontare ogni giornata con maggiore fiducia ed entusiasmo.

6. Miglioramento dell’umore
Alcuni studi affermano che lo za’atar può migliorare l’umore e ridurre il rischio di depressione. Il composto fenolo presente nell’origano e nel timo può avere effetti benefici diretti sull’umore, facendo sentire ottimisti. Può anche migliorare le funzioni cognitive e rendere più lucidi i compiti quotidiani.

7. Tratta la bronchite
In alcuni casi, il timo è consigliato anche ai pazienti che soffrono di bronchite per controllare gli attacchi di tosse.

 

Ingredienti:

Frumento, sesamo, sale, sommacco, finocchio, anice, coriandolo, olio vegetale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Durra, Timo rosso (Zaatar) 50gr”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.