Un must della cucina marocchina da provare in mille modi:

➤tritati e mescolati con verdure saltate, come fagiolini, fave ma anche con carote con l’aggiunta di semi di cumino

➤tritati con del burro ed erbe aromatiche fresche, quindi spalmati sul pesce grigliato

➤tritati ed usati per condire olive nere, con aggiunta di olio, origano e pezzetti di aglio

Per un uso invernale:

➤ nei brasati e negli stracotti di carne o nei tajine, possibilmente aggiunti negli ultimi minuti di cottura  e tenendosi bassi di sale nell’esecuzione della ricetta perchè i limoni marinati possono fornire al piatto una carica di sale superiore a quello che uno s’immagina.

Consiglio dell’esperto: si consiglia di lavarli prima dell’uso e soprattutto di utilizzare solo la buccia, la polpa va dunque scartata. Qualcuno però suggerisce di spremerla in un colino, prima di buttarla ed utilizzare il succo nelle preparazioni calde, come le tajine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “limoni Al arabia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.