L’Henné Hemani Red with Saffron è una polvere tintoria ricavata dalle foglie essiccate della Lawsonia Inemis di origine pakistana. Hemani offre un hennè di qualità superiore dalla resa tintoria molto elevata. Essendo un hennè di origine pakistana, regala alla chioma delle tonalità di rosso freddo con delle nuance che vanno dal rosso brillante al rosso ciliegia. Tuttavia, il risultato finale dipenderà sempre dal proprio colore di partenza.

Un’altra particolarità dell’Hemani Rosso è l’aggiunta di olio essenziale di Zafferano. Quest’ultimo profuma l’Hennè attenuando l’odore erbaceo della polvere. Inoltre lo zafferano rende i capelli più luminosi e forti e ne previene la caduta, poiché agisce sulle radici rinforzandole.

Oltre all’elevato potere tintorio la Lawsonia detiene anche delle propietà curative: rafforza le radici, riporta il cuoio capelluto al suo equilibrio naturale, ha propietà astringenti e antimicotiche,  previene la formazione di doppie punte, riduce il crespo, protegge e conferisce brillantezza ai capelli.


Propietà ed Utilizzi:

hennè.rosso

Come Tinta vegetale per i capelli:

Propietà:

  • Tinta naturale e vegetale per capelli
      • Offre un colore che va dal rosso fuoco/rubino al ciliegia
      • Copre i capelli bianchi
      • Dona lucentezza alla chioma
      • Protegge i capelli dai raggi UV
      • Può essere miscelato con altre polveri coloranti per ottenere tonalità diverse
      • Dona maggiore volume
      • Inspessisce il capello
      • Previene la forfora
      • Riduce l’effetto crespo
      • Regola la produzione di sebo

Indicato per: Capelli biondi, castano chiaro, castano scuro, rossi; colorazione dei capelli bianchi.


Preparazione e Applicazione dell’Hennè:

A seconda della lunghezza dei capelli, versare la quantità di polvere necessaria in una ciotola.
Versare gradualmente l’acqua calda del rubinetto sulla polvere, mescolare fino a ottenere una pasta consistente e omogenea.
Mescolare bene per ottenere un  impasto omogeneo.
Indossare i guanti e coprire la parte superiore del corpo con un asciugamano.
Con un pennello, applicare la pasta in modo uniforme su tutta l’area che si desidera tingere, dalle radici alle punte dei capelli.
Trascorso il tempo di posa di 2h, risciacquare con cura e districare con il balsamo.

 

 

 

 

 

 

 


Precauzioni prima dell’uso:

  • Eseguire una prova su una ciocca nascosta o sui propri capelli raccolti da una spazzola, attendere 24 ore per valutare il risultato finale.
  • Applicare l’hennè su capelli puliti
  • Indossare dei guanti
  • Evitare l’uso di utensili metallici per la preparazione della miscela.
  • Proteggere i vestiti (soprattutto le spalle) ad esempio con una vecchia maglietta o asciugamano
  • Applicare uno strato spesso così che il colore sarà più intenso
  • Dopo aver applicato la miscela, avvolgere i capelli con una pellicola trasparente, in quanto il calore favorisce la penetrazione del colore. La miscela deve rimanere umida per tutta la durata dell’applicazione.
  • Applicare del burro o olio sulla fronte e collo per evitare che si colorino
  • Più a lungo si applica la miscela più intenso sarà il risultato.

Consigli e suggerimenti:

  • Si consiglia un tempo di posa di 2 ore o per un colore più intenso lasciare in posa tutta la notte.
  • Per rendere la miscela meno liquida sostituire l’acqua con gel d’aloe o di amido di mais.
  • Aggiungete all’acqua un po’ di farina d’avena in polvere per rendere i capelli più morbidi (ideale per i capelli secchi)
  • Per evitare di seccare i capelli si può aggiungere alla miscela del miele o gel di semi di lino.

Quanta polvere di Hennè usare:

  • Capelli cortissimi: 50gr
  • Capelli corti: 100gr
  • Capelli di media lunghezza: 150gr
  • Capelli lunghi: 250gr

Come Tatuaggio sulla pelle:

Inizialmente utilizzata dalle donne arabe e indiane, l’arte del tattoo all’henné si è diffusa in tutto il mondo. A differenza dei tradizionali tatuaggi indelebili, è temporaneo e non provoca alcun dolore. Nei paesi arabi e indiani i tatuaggi all’henné sono molto utilizzati; oltre che durante le classiche cerimonie nuziali, le donne decorano molto spesso il loro corpo (piedi, caviglie, braccia ecc.) con magnifici disegni di fiori e arabeschi. La parola araba “mhenni” significa “aver applicato l’henné” e corrisponde nel continente indiano alla parola “mhendi“.

Preparazione della pasta:

Mescolate due cucchiai di henné con un po’ d’acqua (o di tè), potete aggiungere un cucchiaio di succo di limone o qualche goccia di olio essenziale per fissare il colore e rendere il tatuaggio più resistente nel tempo. La pasta ottenuta deve essere liscia, non deve essere troppo liquida perché altrimenti colerebbe sulla pelle, né troppo secca perché altrimenti sarebbe difficile da applicare (infatti deve avere la stessa consistenza della miscela di henné per i capelli). Riscaldare leggermente la pasta, attendere 2 o 3 minuti prima di utilizzarla.

Utilizzo:

Potete applicare la miscela con un cono che potete realizzare voi stessi o con una siringa il cui ago vi permetterà di realizzare una linea sottile (l’ago non deve assolutamente entrare nella pelle!). Si può disegnare a mani libere se si ha voglia di farlo e se non si è troppo agitati, altrimenti ci sono gli stencil. Lasciare agire per almeno 1 ora prima di risciacquare. Più a lungo lo si lascia in posa, più a lungo durerà il tatuaggio. L’intensità dipenderà anche dallo spessore applicato.

Evoluzione del tatuaggio:

Il tatuaggio sbiadirà gradualmente, a seconda del clima: la tinta durerà di più se è freddo e secco, e al contrario durerà meno se è caldo e umido. In media un tatuaggio all’henné dura 3 settimane sulla pelle, ma questo dipende anche da altri fattori come il pH della pelle, i prodotti di lavaggio utilizzati, la sudorazione ecc.


Cos’è l’ Hennè?

L’henné naturale (nome scientifico: Lawsonia inermis) è un arbusto della famiglia dei Lythraceae. Originario delle regioni subtropicali del bacino del Mediterraneo l’hennè viene utilizzato da migliaia di anni per colorare capelli, pelle e tessuti.
Il lawsone è la molecola colorante dell’henné naturale; si lega direttamente alla cheratina dei capelli e della pelle. Il Lawsone conferisc e ai capelli un colore intenso e ricco di riflessi ramati. Oltre che essere un ottimo colorante l’hennè ha propietà rinforzanti e dona lucentezza ai capelli.

Nella cultura indù il Mehendi o Henna è il simbolo della gioia, della bellezza e dei rituali sacri. Il mehendi, oltre ai suoi usi cosmetici, viene generalmente applicato sulla pelle per aiutare a gestire tutti i tipi di condizioni cutanee come prurito, allergie, eruzioni cutanee e ferite grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

L’Ayurveda raccomanda l’uso del Mehendi per le sue proprietà Ropan (curative) e Sita (fredde). L’applicazione del Mehendi sul cuoio capelluto rimuove l’olio in eccesso e lo mantiene asciutto grazie alle sue proprietà Kashaya (astringenti) e Ruksha (secche) che aiutano a gestire la forfora.

 

Peso 150 g
Dimensioni 2 × 14 × 20 cm
Paese di produzione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Hemani, Henna Red with Saffron (Hennè Rosso con Zafferano) 150gr”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.